Treno deragliato: viaggio tra pendolari

Sulla tratta "maledetta" Cremona-Milano la stazione di Vignate anticipa di qualche chilometro quella di Pioltello. Il giorno dopo il deragliamento del 10452, Trenord ha organizzato un servizio di navetta sostitutivo indirizzando i pendolari sulla tratta della metropolitana M2, a Cassina de' Pecchi e a Lambrate, come aveva già fatto nel giorno dell'incidente. Ma molti pendolari hanno preferito organizzarsi da soli, chi raggiungendo la metropolitana attraverso mezzi propri, chi decidendo di restare a casa in attesa che la rete ferroviaria venga ripristinata completamente e chi occupando la banchina della stazione nella speranza che un minimo livello di servizio ferroviario fosse garantito. E così è stato. Oggi le navette sostitutive erano vuote, i treni passavano a rilento, ma c'erano. Ed è proprio sui treni che si percepiva la lo stato d'animo di chi la tragedia l'ha sfiorata.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giorno.it
  2. BergamoNews
  3. comune.bergamo.it
  4. BergamoNews
  5. BergamoNews

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fiorano al Serio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...